PACKAGING ECOSOSTENIBILE PER DELIVERY E TAKE AWAY

|19 Gennaio 2023

Il packaging ecosostenibile è una tendenza sempre più diffusa nell’industria alimentare e dei prodotti di consumo, che mira a ridurre l’impatto ambientale dei materiali utilizzati per imballare e trasportare questi prodotti.

Uno dei principali vantaggi del packaging ecosostenibile è la sua capacità di ridurre la quantità di rifiuti generati dai prodotti di consumo. Ad esempio, utilizzando materiali riciclabili o biodegradabili al posto di quelli tradizionali come la plastica, si può ridurre significativamente la quantità di rifiuti che finiscono in discarica o nell’ambiente.

Inoltre, il packaging ecosostenibile può anche aiutare a ridurre l’utilizzo di materie prime non rinnovabili, come il petrolio, che è utilizzato per produrre molti materiali di packaging tradizionali.

Per quanto riguarda i materiali utilizzati per il packaging ecosostenibile, ci sono molte opzioni disponibili. Ad esempio, il cartone e la carta sono materiali popolari perché sono facilmente riciclabili e biodegradabili. Altri materiali comuni includono il vetro, l’alluminio e i tessuti naturali come il cotone e il lino.

Inoltre, ci sono anche nuovi materiali innovativi in fase di sviluppo come materiali compostabili e bioplastiche, che sono stati creati per degradarsi più rapidamente rispetto ai materiali tradizionali e causare meno danni all’ambiente. Rispettano le normative europee EN 13432 e sono compostabili in ambienti industriali nel giro di 90 giorni.

Il packaging tradizionale, come ad esempio i contenitori in plastica, può essere dannoso per l’ambiente, poiché spesso non viene smaltito correttamente e finisce per inquinare i nostri oceani e le nostre terre. Inoltre, la produzione di plastica richiede grandi quantità di petrolio, una risorsa non rinnovabile.

Il packaging ecosostenibile, al contrario, utilizza materiali alternativi come cartone, vetro e alluminio riciclati, nonché bioplastiche derivate da fonti rinnovabili come mais e canna da zucchero. Questi materiali sono più facilmente riciclabili e biodegradabili, riducendo così l’impatto ambientale.

Inoltre, il packaging ecosostenibile spesso utilizza meno materiali rispetto al packaging tradizionale, il che lo rende più leggero e facile da trasportare, riducendo così anche le emissioni di CO2 legate al trasporto.

Il packaging compostabile, come anticipato, può essere smaltito come rifiuto organico e trasformato in fertilizzante per il terreno attraverso un procedimento industriale chiamato compostaggio.

Per i consumatori, scegliere prodotti confezionati in modo ecosostenibile è un modo semplice per fare la propria parte nella lotta contro l’inquinamento e per sostenere le aziende che adottano pratiche sostenibili.

In generale, il packaging ecosostenibile è un passo importante verso un futuro più sostenibile per il nostro pianeta e per le generazioni future e rappresenta un’importante tendenza che sta guadagnando sempre più popolarità in tutto il mondo. Con l’aumento della consapevolezza ambientale e la crescente pressione per ridurre l’impatto ambientale dei prodotti di consumo, è probabile che vedremo sempre più aziende adottare queste pratiche e sviluppare nuovi materiali e design per il packaging ecosostenibile.

Il packaging ecosostenibile è una soluzione sempre più importante per ridurre l’impatto ambientale del food retail e di altri settori ed è al centro della transizione ecologica messa in atto dalla comunità europea.

Vieni a scoprire la nostra vasta gamma di soluzioni per il tuo packaging da asporto e aiuta anche tu a salvaguardare il pianeta! Consulta il nostro CATALOGO TAKE AWAY!

Share this post:
× Contattaci